Mario Bolognari con Sebastiano Tusa

“Ci lascia una persona amabile e perbene, non ci sono parole di fronte a questa tragedia”. Lo afferma il sindaco di Taormina, il prof. Mario Bolognari che così commenta la scomparsa di Sebastiano Tusa, l’assessore regionale ai Beni Culturali deceduto in un tragico incidente aereo in Etiopia.

Un’autorità mondiale dell’archeologia. “La morte di Sebastiano Tusa ci lascia attoniti – afferma il prof. Bolognari -. Viene a mancare una autorità di livello internazionale nel mondo dell’archeologia, e in particolare dell’archeologia subacquea. Era una persona amabile e perbene che tutti ricorderanno con rispetto e dolore”.

Un amico di Taormina. “Sono personalmente colpito da questa brutta notizia – aggiunge Bolognari – e rivolgo un abbraccio sentito a Valeria e a tutti i familiari. In qualità di assessore regionale ha dimostrato amicizia e simpatia per la nostra Taormina, interessandosi delle sorti del Teatro Antico e del Palazzo Ciampoli. La città intera si inchina di fronte al politico, allo studioso, all’uomo”.

© Riproduzione Riservata

Commenti