la dirigente scolastica Carla Santoro e l'assessore Enzo Scibilia

Non c’è pace per la scuola taorminese e dopo il problema, ora risolto, del malfunzionamento della caldaia alla materna, una nuova emergenza si è verificata infatti nella recente giornata di martedì alla scuola media “Ugo Foscolo”, il plesso che dal 2004 ospita anche le scuole elementari (da quando venne dichiarata inagibile la “Vittorino da Feltre”). In verità della presenza di topi a scuola già da tempo si parla e sono stati fatti anche alcuni interventi precedenti di disinfestazione che poi non hanno sortito effetti risolutivi. E ieri mattina una delle classi della scuola elementari, una quinta per l’esattezza, non è entrata in classe ed i bambini sono tornati a casa poiché era stato avvistato un ratto. Si è reso così necessario un intervento immediato del Comune. “E’ stata effettuata in giornata stessa la derattizzazione interna ed esterna del plesso – afferma l’assessore ai Lavori pubblici, Enzo Scibilia -. Seguiremo con attenzione la vicenda affinché non si verifichino nuovamente analoghi episodi”.

Il vero problema. “La ditta sta intervenendo per risolvere il problema – afferma la dirigente del Comprensivo 1, Carla Santoro -. Sinceramente mi lascia un pò perplessa la decisione della classe che non è entrata a scuola perché c’erano già degli impegni presi per provvedere a questa disinfestazione. Mi è sembrata una scelta immotivata o perlomeno forzata quella di non fare ingresso a scuola. Il problema non è la scuola ma la zona limitrofa, e forse bisognerà immaginare un intervento più ampio. L’ex mattatoio? Non escludo che la causa sia quella”.

La posizione dei genitori. “Ci auguriamo che questo problema dei topi – dichiara la presidente del Consiglio d’Istituto del Comprensivo 1, Ornella Monforte – venga prontamente affrontato e risolto e che soprattutto vengano effettuate periodicamente a stretto giro, ad esempio ogni mese e mezzo, delle disinfestazioni, per garantire la fruizione in condizioni ottimali dei locali per i bambini”.

 

© Riproduzione Riservata

Commenti