disinfestazione nelle scuole di Taormina

Stop all’attività didattica nelle scuole di Taormina centro il 17, 18 e 21 gennaio. Lo ha deciso il sindaco Mario Bolognari con apposita ordinanza a seguito dell’emergenza topi. “A seguito delle segnalazioni fatte dalla dirigente scolastica e dal Consiglio dell’Istituto Comprensivo 1 di Taormina – rende noto il sindaco -, sono stati ordinati a cura di questa Amministrazione interventi di bonifica igienico­sanitaria (derattizzazione). Tali interventi riguardano i plessi “Ugo Foscolo” e “Vittorino da Feltre”, siti in via Cappuccini e via Dietro Cappuccini. Gli interventi proposti da una ditta specializzata comportano disagi durante i giorni successivi alla collocazione di dispositivi appositi, sia dentro gli edifici, sia nelle aree adiacenti”.

Chiusura necessaria. “Si ritiene, pertanto, che si verifichi una oggettiva incompatibilità con la prosecuzione normale delle attività scolastiche e, soprattutto, con le attività di refezione. Si ritiene necessario, a scopo cautelare, procedere alla sospensione temporanea delle attività didattiche nei due edifici scolastici, “Ugo Foscolo” e “Vittorino da Feltre”, affinché l’interventi di bonifica risulti efficace e completo”.

Stop alle lezioni sino al 21 gennaio. Il sindaco ha così ordinato: “La sospensione temporanea delle attività didattiche nei plessi scolastici “Ugo Foscolo” e “Vittorino da Feltre”, siti in Taormina, per consentire gli interventi di bonifica degli stessi e delle aree adiacenti, nei giorni 17, 18 e 21 gennaio 2019”.

© Riproduzione Riservata

Commenti