Ornella Monforte, presidente del Consiglio di Istituto del Comprensivo 1
Ornella Monforte, presidente del Consiglio di Istituto del Comprensivo 1

“E’ un fatto positivo che dopo il nostro appello a mezzo stampa l’Amministrazione comunale sia intervenuta alla scuola materna. Non si trattava però di un “piccolo problema”. Lo ha dichiarato la presidente del Consiglio d’Istituto del Comprensivo 1 di Taormina, Ornella Monforte, sugli sviluppi di queste ore nella vicenda del non funzionamento della caldaia alla scuola materna “Vittorino da Feltre”.

I sopralluoghi. “Già dallo scorso agosto – spiega Monforte – avevamo chiesto l’attivazione e il corretto funzionamento della caldaia. E questo lo vogliamo ribadire non per fare polemica ma per un discorso di verità dei fatti. Sono stati fatti vari “esperimenti” e ripetuti sopralluoghi che non hanno poi avuto un esito risolutivo. Anche sulle infiltrazioni provenienti dal tetto, sempre alla scuola materna, ci era stato detto già prima delle vacanze di Natale che sarebbe stato tutto risolto ma il problema c’è ancora”.

Esternazioni indispensabili. “Il nostro – conclude Monforte – è stato uno sfogo per portare il caso alla luce e all’attenzione dell’opinione pubblica, fermamente convinti che fare queste esternazioni pubblicamente fosse ormai indispensabile per risolvere questa grave problematica che affliggeva genitori e bambini della scuola materna. Abbiamo sempre interloquito e dialogato con il Comune, con correttezza, e continueremo a farlo anche per risolvere ulteriori problematiche che rimangono in essere”.

© Riproduzione Riservata

Commenti