Natale Ardizzone con l'amata moglie Silvana

Un altro lutto colpisce la Città di Taormina in questo inizio d’anno. Si è spento, infatti, all’età di 70 anni Natale Ardizzone, noto e stimato imprenditore della capitale del turismo siciliano. Ardizzone, insieme alla sua famiglia, è stato per tanti anni tra gli operatori economici locali in prima linea che hanno dato lustro e orgoglio alla città agli occhi dei tanti turisti che raggiungono ogni giorno la Perla dello Ionio. Un impegno che ancora adesso i suoi cari portano avanti e che proseguiranno nel solco di tutto ciò che ha saputo fare Natale.

Un taorminese “vecchia maniera”. Persona solare, schietta e generosa, di rari valori umani e morali, Natale Ardizzone apparteneva alla categoria di quei taorminesi di un tempo, legati in modo sincero e appassionato alla propria terra, che si sono distinti per l’accoglienza cordiale ai visitatori e hanno soprattutto dimostrato un forte senso di sacrificio e una costante dedizione al lavoro. Il tutto accompagnato anche da un apprezzabile impegno nell’associazionismo. I funerali di Ardizzone avranno luogo oggi alle 15.30 nella Cattedrale di Taormina.

Alla moglie Silvana, alle figlie Valeria e Daniela, e a tutti i familiari vanno le più sentite condoglianze del direttore di BlogTaormina, Emanuele Cammaroto e dell’editore Italo Mennella. 

© Riproduzione Riservata

Commenti