assistenza ai disabili

La Giunta comunale di Taormina ha deliberato alcuni provvedimenti finalizzati a garantire i servizi necessari all’assistenza dei disabili in situazione di gravità a Taormina e per l’assistenza igienico personale per gli alunni diversamente abili nelle scuole della città.

Servizio domestico. Scongiurato, in particolare, lo stop al servizio domestico in favore dei disabili gravi che vivono in paese, che potranno intanto avere regolarmente il necessario supporto sino al 31 gennaio prossimo, attraverso gli enti accreditati. Nello specifico si tratta di: Associazione Ialite Onlus (Maniace), Aias (Taormina), Cuore Verde Onlus (Taormina). Si tratta di un provvedimento atto intanto a dare continuità al servizio, in attesa che venga approvato il bilancio di previsione 2019. “Con successivi provvedimenti verranno assegnate e impegnate le somme necessarie a garantire il servizio”, ha evidenziato il dirigente di area Giuseppe Cacopardo.

Servizio nelle scuole. Proseguirà anche il servizio di assistenza igienico personale in favore degli alunni diversamente abili non autosufficienti nella scuola pubblica materna, elementare e media inferiore. Anche qui si andrà avanti intanto sino al 31 Gennaio 2019 (con il supporto di Aias Taormina). Pure in questo caso si andrà poi avanti in termini più stabili con il servizio non appena sarà stato approvato il bilancio comunale. L’iter procedurale per consentire l’importante prosecuzione dei servizi riguardanti le persone diversamente abili, sia nel contesto scolastico, che per le disabilità gravi presenti nel territorio comunale, viene seguito dall’assessorato ai Servizi Sociali, diretto da Francesca Gullotta.

© Riproduzione Riservata

Commenti