Un ambulanza del servizio 118
il soccorso del 118

Momenti di paura stamattina a Taormina, dove un cittadino taorminese che viaggiava a bordo della sua Vespa è stato tamponato e lasciato a terra. L’uomo, S.G. si trovava a Porta Messina, quando a seguito di una dinamica ancora tutta da accertare è stato investito da un mezzo che transitava nello stesso momento in zona. L’episodio si è verificato poco prima delle ore 10.

Investitore in fuga. Il malcapitato S.G., 67 anni, un taorminese noto e stimato,  è finito rovinosamente a terra, ferito a seguito dello scontro. Il conducente del mezzo che lo ha investito – a quanto pare un’auto – è invece fuggito senza prestargli soccorso. S.G. è stato subito trasportato in ambulanza all’ospedale San Vincenzo di Taormina per i necessari accertamenti. Nell’impatto, l’uomo ha subito una sospetta frattura al femore, un trauma alla spalla ed una contusione al ginocchio. Nelle prossime ore verranno effettuati altri esami ma per fortuna non è in pericolo di vita.

Indagini in corso. Sulla vicenda sono in corso le verifiche del caso da parte della Polizia locale, che dopo l’incidente è accorsa prontamente sul luogo e ha effettuato i rilievi di quanto avvenuto. A contribuire a far luce su questo increscioso episodio potrebbero essere alcune telecamere di videosorveglianza della zona.

© Riproduzione Riservata

Commenti