Turismo Digitale Taormina
l'Etna vista dal Teatro Antico

Luca Romozzi, Senior Sales Director EMEA di Sojern nel corso dell’incontro “Sicilia, Il Paradiso in Terra”, svoltosi a Palermo a cura del Dipartimento Regionale del Turismo, ha reso noti i nomi delle città siciliane al momento più ricercate ogni giorno sul Web. Catania, Palermo, Ragusa, Taormina e Siracusa, poi Acireale e Agrigento: sono queste le mete che vengono più cliccate dagli utenti di tutto il mondo su Internet.

La scelta della destinazione. Romozzi, dopo 9 anni in Expedia, oggi lavora in Sojern, azienda di San Francisco nata dieci anni fa e specializzata nel programmatic advertising nel settore travel, e ha evidenziato nell’occasione: “Le DMO devono essere presenti a tutti i momenti chiave del processo di scelta di un viaggio, con informazioni utili e rilevanti per facilitare il processo di pianificazione del viaggio”. E quindi dal momento in cui si deve scegliere la destinazione, durante la costruzione dell’itinerario, nella fase di pre-partenza, quando il viaggiatore si trova nella destinazione, ma anche e soprattutto quando ritorna, ovvero quando deve condividere la sua vacanza e dunque influenzare gli altri.

L’analisi dei dati. Sojern lavora con DMOs, hotel, compagnie aeree, crociere e molti altri clienti interessati ad un target di viaggiatori online. “Noi usiamo i dati – ha detto Romozzi – per mostrare i trend di viaggio, per poter aiutare i nostri clienti a prendere decisioni in base all’analisi di dati”. Ed ecco perché è importante sapere quali sono le città siciliane più ricercate online o quando i turisti europei iniziano a cercare informazioni sulla prossima meta di viaggio e soprattutto quando concretizzano la prenotazione (cosa che avviene soprattutto nei primi mesi dell’anno, da febbraio ad aprile). In questo elenco, ovviamente, non poteva mancare Taormina, icona del top travel dell’isola e meta di visitatori provenienti da tutto il mondo, che anche stavolta – a consuntivo del 2018 – farà registrare nuovamente Un milione di pernottamenti.

I flussi verso la Sicilia. Ma è essenziale conoscere anche quali sono i paesi di provenienza dei flussi verso la Sicilia. In questo caso, scorrendo la top ten delle città al mondo con il volume di ricerche più alto verso la Sicilia, si scopre che al primo posto c’è Parigi seguita da Berlino e Londra. Fuori dai confini del Vecchio continente c’è solo Dallas, in quinta posizione. Dunque la cosa fondamentale è avere dati sugli utenti, ma meglio ancora è averli in tempo reale.

© Riproduzione Riservata

Commenti