il vicesindaco Enzo Scibilia ed il report sulla differenziata a Taormina

“I dati sulla raccolta rifiuti sono incontestabili ma soprattutto veritieri. Non consento che venga detto o insinuato che si tratti di numeri non corrispondenti alla realtà. Esiste un report dettagliato, a cosa serve questa polemica?”. Così il vicesindaco Enzo Scibilia difende i dati aggiornati sull’andamento della raccolta differenziata a Taormina e la percentuale del 50,74% diffusa il 6 novembre scorso in Consiglio comunale. Sulle parole di Scibilia erano, infatti, arrivate critiche immediate dal consigliere di opposizione, ed ex assessore, Salvo Cilona che ha messo in dubbio “l’attendibilità” del dato ed ha anche rimarcato che “la città è sporca”.

“C’è un report che non può essere messo in discussione – replica Scibilia -. Allo scorso agosto Taormina era ancora al 19,49% di raccolta differenziata, poi dal 3 settembre abbiamo avviato la riorganizzazione del servizio, ed è cresciuta al 25,44%, quindi al 45,70% di ottobre e a novembre è arrivata al 50,74%. Il merito è dei cittadini che stanno collaborando, consentendo una crescita in virtù della quale Taormina sta evitando la spada di Damocle della Regione Siciliana, che obbliga i Comuni dove non si arriva nemmeno al 35% di raccolta a conferire fuori dalla Sicilia o peggio ancora all’estero. Quindi questa polemica non è utile alla città e credo a nessuno”. “C’è qualche problema e certamente il servizio può migliorare – continua Scibilia – ma teniamo conto che è in fase di espletamento la gara dell’Aro all’Urega, e questo contratto in essere con la Mosema non è stato fatto da noi ma da chi ci ha preceduti e lo abbiamo perciò ereditato e sulla base di questo stiamo andando avanti sino al prossimo 31 gennaio”.

“Ad ogni modo stiamo anche predisponendo investimenti per migliorare il servizio, per quanto riguarda i mezzi da impiegare e, ad esempio, anche per risolvere problemi come la raccolta del vetro, la cui rumorosità è da anni un disagio per i residenti e per i turisti”.

© Riproduzione Riservata

Commenti