i medici del Ccpm, Sasha Agati e Davide Calvaruso

Dopo la recente esperienza umanitaria in Tanzania, i medici del Ccpm-Centro Cardiologico Pediatrico del Mediterraneo di Taormina si preparano a una nuova missione per salvare altri bambini. Gli specialisti del Ccpm di Taormina sono stati chiamata a compiere questa missione dalla Fondazione Umanitaria “Little Moppet Heart” che opera nell’India del Sud.

In vista di questa missione che scatterà all’inizio del nuovo anno è iniziata una raccolta fondi a sostegno dell’equipe del Ccpm e finalizzata al trattamento chirurgico di 12 bambini affetti da cardiopatia congenita complessa nella città di Madurai in India. La trasferta in India dei medici del Centro Cardiologico Pediatrico del Mediterraneo si terrà dal 20 al 27 gennaio 2019 e vedrà coinvolti in prima linea i migliori professionisti del Bambino Gesù di Taormina.

La missione in India, come detto, farà seguito a quella compiuta nelle scorse settimane in Tanzania grazie all’Associazione Mending kids international ed in sinergia con l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, che ha visto i professionisti partecipare ad un’attività di training e formazione dei medici tanzani, al Muhimbili Hospital di Dar Es Salam, la capitale dello stato africano.

La raccolta fondi in vista della missione in India sta impegnando Avulss Taormina e il Comitato genitori dei bambini ricoverati ed in cura al Ccpm.

Queste le coordinate dell’iniziativa “Aiutateci ad aiutare”.
Iban: IT35M0301982590000000002129
Intestato: Avulss.
Causale: “Mettici il cuore”.

 

Clicca qui per leggere un’altra storia emozionate: Clownterapia al Bambino Gesù di Taormina, l’emozionante quadro di una studentessa

© Riproduzione Riservata

Commenti