Nino Bartolotta verso la nomina a segretario generale al Comune di Taormina

Manca ancora l’affidamento formale dell’incarico ma Nino Bartolotta è ormai ad un passo dalla nomina a segretario generale del Comune di Taormina. Sarà l’attuale sindaco di Savoca a prendere il posto dell’uscente Rossana Carrubba, che ha lasciato Palazzo dei Giurati per assumere l’incarico di segretario generale al Comune di Messina (dove è stata nominata anche direttore generale dell’Atm).

A quanto pare dovrebbe tenersi già in settimana un incontro tra Bartolotta ed il sindaco Mario Bolognari per fare il punto della situazione e per il futuro segretario generale di Taormina dovrebbe esserci la prima presa di contatto con il Comune e con la maggioranza, per cominciare a discutere alcune priorità amministrative ed in particolare l’aggiornamento del piano di riequilibrio e le problematiche riguardanti il contenzioso.

Resta da definire soltanto la tempistica effettiva in cui avverrà la nomina e se sarà cioè immediata o se invece il successore della Carrubba prenderà servizio tra qualche settimana. Non si esclude che l’effettivo insediamento di Bartolotta a Palazzo dei Giurati possa avvenire all’inizio del nuovo anno, a gennaio e che sino ad allora possa esserci una conduzione provvisoria della funzione. Bartolotta sino al prossimo mese di marzo è titolare della segreteria del Comune di Sortino e dallo scorso mese di settembre è anche reggente nella municipalità di Melilli, in Provincia di Siracusa.

© Riproduzione Riservata

Commenti