L'Orchestra Mandolinistica Gioviale a Taormina

“L’Orchestra Mandolinistica Gioviale di Taormina, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo 1 di Taormina, lancia il progetto “A scuola di tradizioni col Mandolino”. L’annuncio è del vicepresidente dell’ Associacione Mandolinistica Gioviale di Taormina Debora Intilisano che così spiega l’avvenuta partenza di una interessante e certamente apprezzabile iniziativa.

“Il progetto, che la nostra associazione offre a titolo completamente gratuito, è iniziato con una lezione-concerto avvenuta presso l’aula magna dell’Istituto comprensivo 1 di Taormina. Infatti, il maestro Alessandro Russo (laureto in mandolino al Conservatorio di Bari) ed il maestro Domenico Galì (laureato in chitarra al Conservatorio di Monopoli) hanno spiegato l’importanza degli strumenti a plettro (mandolino, mandola, mandoloncello e chitarra) nella cultura siciliana, italiana ed internazionale. A seguire è stato proposto un piccolo concerto per far conoscere le sonorità degli strumenti, eseguito dai componenti più giovani dell’ Orchestra Mandolinistica Gioviale: Rosa Torrisi (mandolino), Irene Cacciatore (mandoloncello), Simone Cacciatore (mandolino), Debora Privitera (mandolino), Claudia Filistad (mandolino), Agnese Cacopardo (mandolino), Francesca Previti (mandolino), Chiara Previti (mandola). Gli alunni hanno seguito con grande entusiasmo la lezione-concerto partecipando con lunghi applausi e interagendo con i maestri che sono stati ben lieti di rispondere a tutte le loro curiosità sugli strumenti.

“L’iniziativa prevede un corso gratuito di mandolino offerto dalla nostra associazione, della durata di tre mesi per 15 allievi. Il corso, già avviato da una settimana, è presieduto dal maestro Alessandro Russo, con la partecipazione del taorminese Simone Cacciatore (prima allievo del maestro Russo ed ora studente al conservatorio di Palermo) in qualità di tutor. Le lezioni, a cadenza settimanale, avvengono nei locali resi disponibili dall’Istituto Comprensivo 1 di Taormina, durante le quali gli alunni impareranno le basi dello strumento ed a fine corso si esibiranno in un saggio, nel quale dimostreranno quanto imparato”.

“La nostra associazione – conclude la vicepresidente dell’Orchestra Mandolinistica – vuole sentitamente ringraziare la dirigente, prof.ssa Carla Santoro ed il prof. Maurizio Gullotta che con tanta sensibilità verso la crescita culturale della comunità scolastica hanno collaborato per attivare il corso, ed anche un grande ringraziamento alla Prof.ssa Elsa Muscolino che si è egregiamente occupata della parte organizzativa”.

© Riproduzione Riservata

Commenti