Funivia
Funivia Taormina-Mazzarò

La funivia di Taormina chiude la stagione turistica con il dato record di passaggi in cabina. Nel mese di ottobre si sono, infatti, registrati ulteriori 81 mila 429 passaggi nelle cabine dell’impianto su fune che collega Taormina centro con la zona a mare all’altezza di Mazzarò. Con questo dato si è consolidato il trend positivo di un’annata in cui sono stati raggiunti e superati i numeri dello scorso anno che era già stato, per altro, positivo.

Nel dato complessivo dei primi dieci mesi di quest’anno (1 gennaio-31 ottobre) la funivia ha avuto, complessivamente 972 mila 391 passaggi nelle otto cabine a disposizione dell’utenza (due grappoli con 4 vetture a salire e 4 a scendere). Tra giugno e ottobre si sono verificati 755 mila 601 passaggi, a fronte dei 734 mila 548 registratisi nello stesso periodo nel 2017.

Soddisfazione per i dati da record che continua a far registrare l’impianto, ed ulteriormente confermati dai riscontri del mese di ottobre, è stata espressa dal direttore d’esercizio della funivia di Taormina, l’ing. Sergio Sottile. La funivia rimarrà chiusa ora da lunedì 5 novembre per le consuete attività di manutenzione che vengono effettuate in bassa stagione.

Il periodo di stop, o forse è meglio dire di “pit stop”, dovrebbe durare circa due settimane, con una prima tranche di lavori e la successiva riapertura per le festività di fine anno. Per tutto l’imminente periodo di chiusura verrà attivato l’abituale servizio bus sostitutivo, con regolari partenze dai capolinea di Taormina (via Pirandello, stazione di monte funivia) e Mazzarò (piazzale Funivia).

© Riproduzione Riservata

Commenti