Manfredi Faraci con il sindaco Mario Bolognari

Il consigliere comunale di maggioranza Manfredi Faraci interviene nello scontro politico in atto tra l’opposizione e la presidente del Consiglio comunale, Lucia Gaberscek e in una nota a commento dei fatti di giovedì scorso invita i consiglieri della minoranza a non avere “un atteggiamento ostruzionistico” in aula.

“Vorrei soffermare l’attenzione della città – spiega in una nota Faraci – su ciò che dovrebbe essere e che finalmente tornerà ad essere anche a Taormina il Consiglio Comunale. Il consesso cittadino infatti ha funzioni normative e deliberative. Mi sembra invece che negli anni passati si sia sviluppata l’indecorosa consuetudine di vedere il momento dell’adunanza cittadina come puro e semplice “show mediatico” in cui i vari attori proponevano uno spettacolo davvero irrispettoso del ruolo ricoperto. La minoranza forse pensava di protrarre ancora negli anni questo mal costume, non ritenendo invece che, con la nuova squadra di governo, ciò non sarà più così.

“Intendo quindi supportare in pieno – continua il giovane consigliere di maggioranza – il comportamento integerrimo della mia Presidente che con determinazione e perfettamente in linea con l’azione amministrativa della nostra squadra, si è dimostrata garante della legge e al contempo una moderatrice autorevole, qualità che avrebbe dovuto in passato e dovrebbe sempre possedere un presidente del Consiglio. Infine se io fossi stato all’opposizione avrei cercato di farmi valere non con un atteggiamento ostruzionista atto solo a creare polemiche bensì proponendo alla città la mia linea di governo diversa da quella della maggioranza. Spero che i consiglieri della minoranza quindi capiscano, dopo l’atto di forza di giovedì, quale sia adesso il loro nuovo ruolo, tenendo un comportamento consono al grande onore che hanno ricevuto il 10 giugno”.

© Riproduzione Riservata

Commenti