Matteo Salvini e Pippo Perdichizzi

La rappresentanza taorminese della Lega di Matteo Salvini dice “no” al piano viario che il Comune di Taormina intende mettere in vigore a partire dalla primavera del prossimo anno e che prevede l’introduzione delle Zone a Traffico Limitato con telecamere, ed una lunga serie di limitazioni per l’accesso al centro storico per i non residenti. A preannunciare, in particolare, possibili iniziative e ricorsi per contrastare l’iter che l’Amministrazione taorminese intende attuare dal 2019 è l’avvocato Pippo Perdichizzi, responsabile della “Lega-Noi con Salvini” a Taormina.

“Siamo pronti ad impugnare ove necessario con un’azione legale qualsiasi provvedimento lesivo e gravoso per la comunità cittadina – evidenzia l’avv. Perdichizzi -. Attendiamo di conoscere nei dettagli quanto verrà previsto ma è del tutto evidente che la libertà dei cittadini non può essere messa in alcun modo in discussione, limitata o peggio ancora negata. Noi abbiamo il coraggio di uscire dal coro dei silenziosi accondiscendenti e preannunciamo in modo molto chiaro una forte contrarietà su questo piano caratterizzato dalle Zone a traffico limitato. Apprendiamo di associazioni che si dicono favorevoli ma chi si dichiara favorevole forse rappresenta se stesso ed una posizione assolutamente minoritaria rispetto alla prevalente complessità e pericolosità della questione, per come prospettata dall’Amministrazione. Parlare di caos viario e traffico ad agosto è molto suggestivo. Questo non giustifica però che si debba consegnare Taormina ai privati. Bisognerebbe forse riparlarne a novembre, quando non ci sarà più nessuno per strada fino al prossimo luglio.

“Questa politica che viene prospettata – continua l’avvocato Perdichizzi – rischiare di far diventare Taormina una sorta di Montecatini fantasma. Pur tuttavia, noi della Lega nutriamo seri dubbi, inoltre, di fattibilità sotto il profilo della legittimità e legalità della scelta che viene ipotizzata. La socialità pubblica è un bene inalienabile”.

© Riproduzione Riservata

Commenti