i ragazzi de Il Volo al Teatro Antico

Serata di grandi emozioni ieri al Teatro Antico di Taormina, gremito in ogni ordine di posti per il concerto de Il Volo. Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble hanno dato vita a una serata speciale a favore del Comitato Sicilia di AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, per sostenere innovativi progetti di ricerca sui tumori pediatrici.

I tre artisti ormai apprezzati in tutto il mondo hanno portato sul palcoscenico del Teatro Antico le melodie di successo del repertorio napoletano, italiano e internazionale, alternandole con brani tratti da grandi musical e con le più celebri arie d’opera. Sul palco, ad accompagnare Il Volo anche l’orchestra Taormina Opera Stars diretta dal maestro Marcello Rota.

“Abbiamo vissuto una serata meravigliosa al Teatro Antico di Taormina – hanno evidenziato i tre artisti -, una serata speciale che aveva un obiettivo cui teniamo moltissimo: raccogliere fondi per sostenere i progetti di ricerca sui tumori pediatrici di AIRC. Tutti noi vorremmo non dover parlare più di cancro, soprattutto quando tocca i più piccoli. Per questo dobbiamo sostenere i ricercatori impegnati a trovare le terapie più efficaci per curare il 100% dei bambini”.

Sono trascorsi due anni da quando il 1 luglio 2016 in Piazza Santa Croce a Firenze Il Volo portò in scena per la prima volta “Notte Magica – Tributo ai Tre Tenori”, e quello spettacolo che ha visto la straordinaria partecipazione di Placido Domingo ha segnato l’inizio di una tournée mondiale giunta sino al Music Hall di New York, e poi il successo travolgente in Europa, in America Latina e in Giappone. Ieri sera il ritorno al Teatro Antico di Taormina, una delle location più amate da Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble.

Tanti applausi e pubblico in visibilio per la performance de Il Volo e non sono mancati momenti toccanti con alcune ragazze diversamente abili che hanno voluto raggiungere il palco, durante il concerto, per abbracciare i loro beniamini.

Airc ha inteso ringraziare per il successo dell’evento Cooperativa AR.CO. Soc. Agricola, Enel spa, Gruppo “Caronte & Tourist”, TRAFIME s.p.a., per il sostegno alla missione, e Puntoeacapo per la collaborazione all’organizzazione dell’evento. Ed un ringraziamento particolare va al Comitato Sicilia di AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro – presieduto da Riccardo Vigneri, attivo dal 1987, che organizza e promuove ogni anno un ricco programma con numerosi appuntamenti di raccolta fondi che si affiancano alle campagne nazionali di AIRC. Grazie all’impegno del Comitato, dei volontari e dei sostenitori, per i ricercatori della Regione, nel solo ultimo anno, sono stati deliberati oltre 920.000 euro per il finanziamento di 9 progetti di ricerca.

© Riproduzione Riservata

Commenti