MSC Crociere

MSC Crociere nell’isola quest’anno movimenterà oltre 440.000 crocieristi, in crescita del 14% rispetto al 2017. Le navi che toccano la Sicilia nel 2018 sono quattro, tra cui MSC Meraviglia e MSC Seaview, le unità più grandi e avanzate della flotta di MSC Crociere, in grado di trasportare circa 6.000 passeggeri ciascuna, oltre a 1.500 persone di equipaggio. Secondo Leonardo Massa, Country Manager per l’Italia della società,

“La Sicilia rappresenta, con le sue meravigliose attrazioni turistiche e culturali, un mercato strategico e molto attraente per MSC Crociere, dove operiamo tutto l’anno con ben quattro navi, che effettuano 98 scali su Palermo e Messina, assicurando al territorio un flusso turistico importante e regolare”. Taormina, capitale del turismo siciliano si conferma tra le mete in assoluto più richieste per i pacchetti-escursione dai croceristi che arrivano da tutto il mondo e fanno tappa in Sicilia.

“Nel 2018 movimenteremo nei 15 porti italiani in cui scalano le nostre navi circa 3,4 milioni di passeggeri (+16% rispetto al 2017), con ben 763 scali (+12%)”, ha aggiunto Massa, spiegando che “per la prossima stagione e grazie all’arrivo di nuove navi nella nostra flotta, saremo in grado di incrementare ulteriormente questo trend positivo raggiungendo quasi 3,7 milioni di passeggeri, in crescita del 9% rispetto alla stagione in corso”.

© Riproduzione Riservata

Commenti