Volotea aumenta i voli su Catania

Si intensificano i flussi aerei Volotea sull’Aeroporto di Catania. La low-cost infatti ha trasportato da e per Fontanarossa più di 2 milioni di passeggeri tra il 2012 e il 2017 e, quest’anno, ha già trasportato 400.000 passeggeri, con un load factor medio del 94% nei primi 7 mesi dell’anno e con un incremento del 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La compagnia ha, inoltre, registrato un tasso di raccomandazione del 90,4% nel primo trimestre. E per l’estate il vettore scende in pista con 8 collegamenti su Catania, 7 domestici e 1 verso l’estero, per un totale di circa 800.000 posti in vendita. Inoltre, quest’anno, la low cost ha davvero fatto le cose in grande aggiungendo ai tradizionali collegamenti verso Ancona, Bari, Genova, Napoli, Verona e Venezia, due nuovi voli alla volta di Pescara e Tolosa. Tutte le rotte registrano un load factor superiore al 90%.

“Abbiamo incominciato a volare a Catania nel 2012 con una rotta e, anno dopo anno, ci siamo impegnati per arricchire il nostro carnet di destinazioni, offrendo un ventaglio di mete raggiungibili dalla Sicilia sempre più ampio – ha detto Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe in conferenza stampa -. Quest’anno, oltre al nuovo volo per Pescara, è disponibile anche il nostro primo collegamento diretto verso la Francia che offre a tutti i nostri passeggeri collegamenti comodi, veloci e diretti verso Tolosa, una delle più belle destinazioni d’oltralpe. Crediamo molto nel potenziale turistico di Catania, una città che con le sue bellezze naturalistiche e il suo patrimonio artistico, è in grado di attrarre un numero sempre maggiore di visitatori. Volotea ha trasportato a Catania circa 1,5 milioni di turisti e visitatori dall’avvio delle sue attività. E proprio per supportare il traffico incoming, abbiamo portato a 8 le rotte da e per il Fontanarossa nei mesi estivi”. La notizia potrebbe avere riflessi positivi sulle principali località turistiche siciliane, e tra queste Taormina, realtà trainante del turismo nell’isola.

“Volotea è un partner strategico per l’Aeroporto di Catania – ha aggiunto Nico Torrisi, ad di SAC, – con le sue 7 rotte nazionali, cui si è aggiunta di recente quella francese su Tolosa, Volotea fa volare da e per il Fontanarossa ogni anno oltre 700 mila passeggeri. Fondamentali i multifrequenza su Verona e Venezia che garantiscono la mobilità dalla Sicilia al Veneto di migliaia di utenti cui si è aggiunta di recente anche la tratta bisettimanale per Pescara che registra considerevoli numeri in termini di load factor confermando l’ottima intuizione del vettore”.

© Riproduzione Riservata

Commenti