Valentina Carella

La Città di Taormina si prepara a stringersi attorno alla famiglia di Valentina Carella, la 33enne morta in circostanze ancora da chiarire giovedì scorso al Policlinico di Messina, a seguito di un intervento al setto nasale dovuto ad una problematica di udito all’orecchio sinistro che la affliggeva da tempo. I funerali sono previsti per mercoledì 11 luglio alle ore 17 a Trappitello.

E’ già trascorsa una settimana da quando Valentina si è ricoverata al Policlinico, si è quindi sottoposta mercoledì mattina ad un intervento che non destava particolari preoccupazioni, poi in serata l’improvviso inizio del calvario che nel volgere di poche ore ha condotto la ragazza nel tunnel senza uscita della prematura morte sopraggiunta nel successivo pomeriggio di giovedì 5 luglio. La Procura di Messina indaga adesso su quanto accaduto nelle drammatiche 24 ore che hanno portato alla tragica fine di Valentina.

Nelle scorse ore è stato eseguito l’esame autoptico sul corpo della giovane donna. Nel primo pomeriggio di martedì la salma di Valentina è stata resa disponibile ai familiari per riportarla a casa. Poco dopo le ore 16, da Messina, è iniziato l’ultimo triste viaggio di Valentina Carella verso la sua Taormina, accompagnata dai suoi cari.

Il marito Carmelo, i genitori della giovane, Tanino e Franca, e la sorella Chiara, stanno affrontando con grande dignità e compostezza il dolore di una terribile perdita improvvisa e hanno, intanto, presentato formale richiesta alle Autorità Competenti per accertare l’esatta dinamica di quanto accaduto a Valentina. I familiari vogliono che venga appurato se vi siano stati eventuali responsabilità nella morte di Valentina e hanno incaricato un loro legale di fiducia che sta già procedendo con gli adempimenti previsti in casi del genere.

“Aspettiamo i risultati (dell’autopsia, ndr) e poi valuteremo la situazione. Per il momento preferiamo non rilasciare nessuna dichiarazione, ci troviamo ad affrontare questo immenso dolore per la perdita della nostra amata Valentina”, ha spiegato il papà Tanino Carella, stimato ex assessore del Comune di Taormina ed ex funzionario della Regione Siciliana.

Mercoledì pomeriggio, alle ore 17, nella Chiesa di Santa Venera, a Trappitello, avranno luogo i funerali di Valentina Carella, ai quali prenderanno parte tanti taorminesi per esprimere il proprio cordoglio e la loro vicinanza alla famiglia di Valentina, ragazza apprezzata e ben voluta a Taormina da tutti. I prossimi giorni, con i risultati dell’autopsia, chiariranno cosa è successo a questa sfortunata giovane mamma strappata alla vita, costretta da un cinico destino a lasciare a soli 33 anni tutti i suoi affetti, il suo piccolo Tommaso (2 anni e mezzo) e un’intera esistenza che aveva ancora davanti a sé.

© Riproduzione Riservata

Commenti