MSC-Preziosa al porto di Messina

In arrivo oltre 7 mila e 500 croceristi a Taormina nel mese di luglio appena iniziato. La previsione arriva dal calendario delle crociere a Taormina in agenda per i prossimi 30 giorni a Taormina, diffuso dall’Azienda Servizi Municipalizzati. Si va verso un flusso di circa 170 pullman che porteranno nella capitale del turismo siciliano numerosi vacanzieri “mordi e fuggi” molto attesi dagli operatori economici dei bar, locali e negozi di Taormina.

Da notare che a fare la parte del “leone” in questo mese sarà, ancor più che in precedenza, il Parcheggio Porta Catania dove arriverà praticamente la quasi totalità dei numerosi bus attesi a Taormina. Soltanto nella data di sabato 28 luglio, infatti, si prevedono 5 bus al parcheggio Lumbi e per il resto invece tutti i vacanzieri sbarcheranno in paese dal posteggio del versante sud di Taormina. Il calendario degli arrivi previsti per il mese di Luglio dei bus dei crocieristi nei parcheggi gestiti dall’azienda farà subito registrare i primi arrivi già nella giornata odierna, con 15 bus il 2 luglio, e a seguire: 10 bus il 3 luglio, 15 bus il 6 luglio, 2 bus il 7 luglio, 8 bus il giorno 9, altri 10 nella giornata successiva e 12 bus l’11 luglio. Poi 6 bus il 13 luglio ed 11 il 16 luglio, ulteriori 10 nella data seguente. Ed ancora: 20 bus il 21 luglio, 6 bus il 23 luglio e 10 il 24 luglio, infine il rush conclusivo del mese con 7 bus il 27 luglio e 9 il 28 luglio, con ulteriori 8 il 29 luglio e 10 il 31 luglio.

Si prospetta, in sostanza, un importante flusso di croceristi anche se non sarà superiore a quello del mese appena trascorso. A giugno si era registrato un movimento pari a circa 8 mila persone con un netto incremento di visitatori previsti in zona anche rispetto al maggio, che vide approdare in città poco meno di 5 mila croceristi. Ad ogni modo, nel dato totale, tra maggio, giugno e luglio Taormina quest’anno conterà complessivamente circa 20 mila persone provenienti da questo segmento turistico che si conferma in crescita. I numeri del turismo dei croceristi potrebbero essere altrettanto consistenti nel mese di agosto, alimentando un settore turistico che solitamente prosegue senza sosta la propria attività almeno sino ad ottobre.

© Riproduzione Riservata

Commenti