Papa Francesco il 15 settembre in Sicilia

Nel corso della recente visita di giovedì scorso a Taormina della presidente del Bambino Gesù, Enoc, è stata anche discussa l’eventualità di un “blitz” al Centro di Cardiochirurgia pediatrica il 15 settembre da parte di Papa Francesco. Il comitato famiglie ha infatti allacciato i contatti nelle scorse settimane con il Vaticano per verificare la fattibilità di una breve tappa a Taormina del Santo Padre in occasione della sua visita prevista in Sicilia. Stando a quanto, però, riferito dalla presidente Enoc proprio ai rappresentanti delle famiglie dei bambini, appare molto difficile che il Pontefice possa raggiungere Taormina, in quanto “il programma ufficiale della visita è già stato fatto, con i relativi orari ed appuntamenti che attendono il Papa”.

Le percentuali che il Papa possa arrivare a Taormina sono realisticamente poche ma i contatti, comunque, andranno avanti ed un tentativo finale per verificare la fattibilità di una visita a Taormina del Papa verrà fatto a breve, in occasione di una speciale udienza in Vaticano che Papa Francesco terrà in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni del Bambino Gesù di Roma. Nell’occasione si recheranno a Roma i medici del Centro di Cardiochirurgia pediatrica di Taormina ed anche una delegazione delle famiglie con i bambini in cura nella struttura di contrada Sirina. Al momento, in attesa di vedere se potrà esserci effettivamente uno spazio per una breve tappa anche a Taormina, si prevede che il Papa parta in aereo di prima mattina per arrivare a Catania e poi si dirigerà a Piazza Armerina. Poi intorno alle ore 10 decollerà per Palermo dove sono previsti diversi momenti liturgici ed in serata il rientro a Roma.

© Riproduzione Riservata

Commenti