il soccorso del 118

Momenti di paura nelle scorse ore a Mazzarò dove un bambino straniero di 10 anni è rimasto coinvolto lunedì pomeriggio in un incidente stradale lungo la strada statale 114. Il bimbo stava attraversando la strada ma in quel momento sopraggiungeva una Clio che per fortuna non viaggiava comunque a velocità sostenuta.

L’auto guidata da da una donna taorminese ha leggermente impattato con il bambino. In soccorso del bimbo di nazionalità bulgara sono subito arrivati i genitori che si trovavano a pochi metri di distanza. Sul posto sono giunti per gli accertamenti del caso la Polizia di Stato e la Polizia locale.

Il bambino e’ stato quindi portato in ospedale al vicino presidio San Vincenzo di contrada Sirina. Per lui qualche escoriazione e tanta paura ma per fortuna nessuna conseguenza rilevante. Il bambino, alla presenza dei genitori, è stato sottoposto dai medici a tutti gli esami di rito presso il Pronto Soccorso e dopo i normali controlli e’ stato poi dimesso. Per lui 5 giorni di prognosi e un’esperienza da dimenticare in fretta.

© Riproduzione Riservata

Commenti