Si è spento ieri a Milano l’autorevole diplomatico e uomo di cultura Giuseppe Ferrara, originario di Giardini Naxos, dove nacque nel 1949. Cittadino del mondo e persona di spiccate doti di dialogo e mediazione, Ferrara aveva scelto per vocazione la carriera diplomatica, toccando con mano gli scenari più importanti e complessi dello scacchiere internazionale, dell’Iran, dove operò durante la rivoluzione del 1979, al Montenegro.

Al servizio per tanti anni del Ministero degli Esteri, dopo il collocamento a riposo Giuseppe Ferrara era tornato nella sua terra natale, con la moglie Santina e i figli Mauro e Antonella, quest’ultima ideatrice e presidente del festival internazionale letterario Taobuk.

I funerali di Giuseppe Ferrara si svolgeranno mercoledì 6 giugno alle ore 16.30 presso la Chiesa di Santa Maria della Raccomandata a Giardini Naxos.

Ai familiari colpiti dal grave lutto, ed in particolare alla presidente di Taobuk, Antonella Ferrara, vanno le più sentite condoglianze dell’editore di BlogTaormina, Italo Mennella e del direttore responsabile Emanuele Cammaroto.

© Riproduzione Riservata

Commenti