Del Piero a Taormina in piazza Vittorio Emanuele II

Del Piero è giunto nella località turistica ionica per festeggiare il primo anno di attività di un marchio di abbigliamento da lui ideato e che ha sede nel Corso Umberto di Taormina. Tanti tifosi della squadra bianconera nella circostanza hanno voluto essere presenti all’appuntamento con il blitz in terra siciliana dell’ex numero dieci della formazione piemontese. L’adunata dei tifosi di Del Piero è iniziata nel primo pomeriggio in Corso Umberto, e la folla si è poi spostata in piazza Vittorio Emanuele, davanti al Palazzo dei Congressi, dove si è svolta la cerimonia organizzata dal brand con cui Del Piero si è lanciato nel retail.

Il centro storico di Taormina è stato preso d’assalto dai supporters di Pinturicchio, che felici e orgogliosi di poter abbracciare il loro idolo hanno intonato per lui diversi cori e lo hanno letteralmente tempestato di richieste di selfie e di autografi.

Pinturicchio è giunto a Taormina direttamente da Milano dove nella serata di lunedì aveva preso parte alla partita di addio al calcio di Andrea Pirlo. “In poche ore sono passato da un evento fantastico a una città meravigliosa – ha detto Del Piero -. Ho ancora negli occhi l’emozione della partita dedicata ad Andrea (Pirlo, ndr), un maestro del calcio con le sue capacità tecniche e la sua straordinaria visione di gioco, ed è stato un vero piacere e un onore giocare con lui e vincere tanto con la Juve e ovviamente il Mondiale con la Nazionale. Ed è stato altrettanto bello in queste ore poter essere poi a Taormina che è un posto meraviglioso”.

“Il calore della gente qui al Sud è ancora più speciale e mi hanno accolto in maniera fantastica e li ringrazio di questo – ha aggiunto Del Piero -. Spero che questo affetto rimanga sempre così intenso, certamente mi rende molto felice”.

Del Piero nella sua breve trasferta taorminese, oltre a far visita allo store del brand in oggetto, non si è fatto mancare le prelibatezze del luogo, a partire dall’immancabile granita siciliana in un noto bar del luogo. Si è quindi concesso una passeggiata verso le vie del centro di Taormina e ad accompagnarlo, in ogni istante, c’era l’affetto dei tifosi.

Meritato tributo, dunque, per un campione che nella sua lunga carriera è riuscito a farsi apprezzare per le sue doti calcistiche e si è distinto per quelle umane, che gli vengono riconosciute anche dai supporters di altre squadre. Del Piero detiene il primato assoluto di reti (290) e di presenze (705) con la maglia della Juventus. Con la nazionale ha totalizzato 91 presenze e 27 reti, partecipando a tre Mondiali e quattro Europei, l’ultimo dei quali da capitano, ed in maglia azzurra ha conquistato il titolo di campione del mondo nel 2006.

© Riproduzione Riservata

Commenti