Eddy Tronchet candidato sindaco del M5S

Eddy Tronchet, candidato sindaco del M5S alle elezioni comunali, torna sul “Caso Santoro” e, nel prendere atto del chiarimento da parte della preside, lancia nuove frecciate all’indirizzo del suo antagonista, il candidato sindaco de “La Nostra Taormina”, Mario Bolognari.

“Ringraziamo la Preside Carla Santoro per l’immediato chiarimento su un suo presunto schieramento politico sollevato nei giorni scorsi da un comunicato stampa diffuso dalla lista “La nostra Taormina”, del candidato Mario Bolognari, che si è fatto promotore di questo presunto appoggio politico. Ci rendiamo disponibili ad un incontro con la Preside Santoro al fine di discutere dei bisogni e delle priorità della scuola”.

Poi Tronchet non risparmia toni spigolosi all’indirizzo di Bolognari: “Il candidato de “La Nostra Taormina”, a mio avviso, è un habitué di queste strumentalizzazioni politiche. A mio avviso ora non ci si può arrampicare sugli specchi dopo quel comunicato stampa. La verità innegabile è che sia stato fatto credere alla cittadinanza di avere un accordo politico con la dott.ssa Santoro. Tutti quei punti contenuti in quel comunicato stampa noi del M5S li abbiamo già presi in considerazione, dapprima in un incontro avuto con la preside nel novembre 2017 dall’on. Valentina Zafarana e poi ad inizio di quest’anno anche il sottoscritto ha incontrato la Santoro: ma non per questo ho fatto poi dichiarazioni di una collaborazione politica con la preside”.

© Riproduzione Riservata

Commenti