Eddy Tronchet, candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle

Eddy Tronchet, candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle a Taormina, si prepara alla presentazione della sua lista in programma venerdì in un noto albergo della città e intanto lancia un messaggio agli elettori (e di riflesso agli altri schieramenti) in vista delle elezioni amministrative: “Siamo noi l’unica novità, reale e credibile, di questa competizione. Il tempo della vecchia politica sta finendo, il 10 giugno la gente avrà una grande occasione per spazzarla via”.

“Anche in questi giorni – afferma Tronchet – stiamo assistendo ad una ricerca sfrenata di poltrone e ad una corsa al potere da parte di gente che ha poche idee e nessuna concretezza. La vecchia politica è ancora li, attaccata a queste posizioni che non vuole mollare, E’ una cosa vergognosa e irrispettosa verso la cittadinanza che assiste ad incontri in cui non si parla dei problemi della città ma solo di incarichi. Questa gente convinta di avere dei “pacchetti di voti” ha il più assoluto disinteresse verso la città. Vediamo pochezza politica e scarsa considerazione per il paese”.

“Noi sin qui siamo stati gli unici – continua Tronchet – a girare per i quartieri e parlare con i cittadini e a individuare e proporre le soluzioni da apportare per le criticità da risolvere. Il resto è soltanto un teatrino di incontri”. “Il 10 giugno c’è una grande opportunità di spazzare via la vecchia politica. Con questo sistema elettorale le cose possono e devono cambiare. Dipenderà dal voto e dalla volontà popolare che è sempre sovrana ma noi siamo convinti di poter conquistare il successo e siamo pronti a dare un’opportunità seria di governo alla città”, ha aggiunto Tronchet.

© Riproduzione Riservata

Commenti