prosegue la stagione dei bus crociere a Taormina

Riparte la stagione turistica ed è tempo di bus crociere a Taormina, con il progressivo boom atteso da qui ai prossimi mesi di un settore che rappresenta da sempre un segmento particolarmente ambito da commercianti ed operatori economici della capitale del turismo siciliano. L’Azienda Servizi Municipalizzati ha diffuso nelle scorse ore il calendario (in fase di aggiornamento e che potrebbe subire ulteriori variazioni nei prossimi giorni) dei bus crociere che raggiungeranno Taormina nel mese di maggio appena iniziato, con le relative indicazioni dei bus che sosteranno nei due parcheggi gestiti dall’azienda. Si potrà così avere un quadro più specifico delle date e degli orari in cui sono attesi in città i bus dei crocieristi nei parcheggi Lumbi e Porta Catania. Le prime crociere arriveranno giovedì 10 maggio, con 7 bus di mattina e altri 10-15 tra mattina e pomeriggio sempre al Porta Catania.

Il 17 maggio arriveranno, invece, un numero stimato tra i 10/15 bus crociere, tra mattino e pomeriggio, al Porta Catania. Il 19 maggio a Porta Catania bus di mattina e poi al Lumbi 4 o 5 nel pomeriggio. Il 21 maggio si attendono 7 bus al Porta Catania di mattina e sempre nelle ore mattutine il 23 maggio dovrebbero giungere 2 bus sempre nel posteggio sud di Taormina. Nell’ultima settimana del mese si dovrebbe registrare un ulteriore incremento dei flussi, a partire dal 24 maggio con 10-15 bus al Porta Catania tra mattina e pomeriggio, ed il giorno successivo (25 maggio) 13 -14 bus di mattina al Porta Catania.

Infine il 26 maggio dovrebbero giungere a Taormina 3 o 4 bus crociere di mattina al Porta Catania ed il 31 maggio 22-25 bus tra mattina e pomeriggio al Porta Catania ed altri 4 o 5 nel pomeriggio al Lumbi. Si prospetta, in sostanza, un flusso di croceristi che da qui a fine mese dovrebbe vedere approdare nella Perla dello Ionio oltre 100 bus e poco meno di 5 mila vacanzieri. Numeri che potrebbero poi essere ancor più consistenti nei mesi successivi, alimentando un settore turistico che solitamente prosegue senza sosta la propria attività almeno sino al mese di ottobre.

© Riproduzione Riservata

Commenti