Carmelo Leonardi, capogruppo di
Carmelo Leonardi, capogruppo di "Diventerà Bellissima"

Si va definendo il quadro politico delle candidature a sindaco per le Comunali 2018 a Taormina. Alle candidature già ufficiali di Mario Bolognari, Eddy Tronchet, Antonella Garipoli e Andrea Raneri sta per aggiungersi anche la quinta e probabilmente ultima nomination per la sindacatura.

Si sta muovendo in queste ore il fronte di una coalizione di cui dovrebbero far parte, tra gli altri, Salvo Cilona, Vittorio Sabato, Antonio D’Aveni, Carmelo Leonardi, Nino Moschella e Gaetano Carella. A svolgere un ruolo di “mediazione” politica per la definizione delle intese, a quanto risulta, sarebbe in particolare Leonardi. Il capogruppo consiliare di “Diventerà Bellissima” starebbe lavorando per una convergenza definitiva tra le parti.

“Si dicono tante cose in questo momento – ha detto Leonardi -, io sto facendo la mia parte con determinazione affinché ci siano i giusti presupposti giusti per dare vita ad un progetto politico forte e credibile per la città. Al momento ancora non posso annunciare nulla ma voglio dire che nelle prossime ore contiamo di ufficializzare non soltanto il nostro candidato sindaco ma anche la convergenza di altri importanti soggetti politici. Metteremo in campo una coalizione rappresentativa di tutto il territorio e che saprà dare risposte concrete ai bisogni e le necessita della città”.

© Riproduzione Riservata

Commenti