Mauro Passalacqua, ex sindaco di Taormina
Mauro Passalacqua, ex sindaco di Taormina

L’ex sindaco Mauro Passalacqua ha comunicato ufficialmente nella serata di lunedì scorso al tavolo politico della coalizione “Taormina Perla dello Ionio” la sua indisponibilità alla candidatura a sindaco.

Da tempo e da più parti indicato come il più probabile candidato dell’aggregazione per le Comunali del 10 giugno, Passalacqua, stando a quando emerso in queste ore, ha informato i gruppi politici della sua rinuncia, spiegando la propria volontà definitiva di non scendere in campo. La decisione, dettata da motivi personali, sarebbe maturata comunque già venerdi scorso.

Adesso e’ arrivata la comunicazione finale agli alleati da parte del Primario del Pronto Soccorso di Taormina. Ulteriori conferme potrebbero registrarsi a breve.

Ad alcuni amici e sostenitori, Passalacqua intanto ha risposto sui social network ringraziando per le testimonianze di affetto e sul suo passo indietro ha commentato: “Non avendo mai fatto passo avanti, non posso farli all’indietro”.

Passalacqua lascia la contesa ma non senza alcune frecciate: “Io non ho nulla da chiedere”. E poi: “Una delle cose che mi inorgoglisce di più ? Sentirmi dire “se ci sei tu, Tizio, Caio e Sempione non verranno mai”. Sono fiero di non piacere a certa gente che ancora gira cercando accordi per non restare fuori dal banchetto”.

© Riproduzione Riservata

Commenti