Pina Raneri, assessore alla Pubblica Istruzione
Pina Raneri, assessore alla Pubblica Istruzione

Salvo Cilona corre per la sindacatura, Gaetano Carella ha scelto di sostenere Cilona, Antonio Lo Monaco sta per schierarsi con Bolognari e adesso anche Pina Raneri, il quarto assessore della Giunta Giardina, si appresta fare la propria scelta per le Amministrative del 10 giugno a Taormina.

Il vicesindaco Pina Raneri ha atteso sino a questo momento le mosse del sindaco Eligio Giardina, confidando in una sua ricandidatura e dando la propria disponibilità a sostenerlo nuovamente. Una posizione di attesa e di lealtà politica, insomma, fino in fondo nei confronti di Giardina. Ma il borsino delle elezioni comunali sembra ormai portare nella direzione di un passo indietro da parte dell’attuale primo cittadino e allora la Raneri, per forze di cose, ora inizia a guardarsi attorno e a valutare la sua posizione in vista della campagna elettorale.

Pina Raneri vorrebbe approntare una lista e correre da candidato sindaco, un obiettivo e un sogno di vecchia data che la diretta interessata non ha mai nascosto di cullare. Ma i tempi sono stretti e la realtà porta verso l’esigenza di un’alleanza con uno degli schieramenti già in campo. Per adesso il vicesindaco non ha ancora preso la sua decisione, tuttavia qualcosa si muove attorno a lei. A quanto pare ci sarebbe l’opportunità di una eventuale convergenza sull’aggregazione di Mazzeo, e a valutare un possibile ingresso in questa compagine della Raneri sarebbe in particolare l’attuale presidente della Rete Fognante, Bruno De Vita. Qualche contatto sarebbe già stato avviato. Non si esclude possano spuntare all’orizzonte anche altri “corteggiatori” interessati all’alleanza con la Raneri.

 

© Riproduzione Riservata

Commenti