Taormina verso le Comunali 2018

Proseguono le grandi manovre in vista delle elezioni amministrative del 10 giugno a Taormina. Al tavolo politico di Mazzeo, Mauro Passalacqua sembra ormai vicino all’investitura ufficiale a candidato sindaco. L’alternativa rimane quella della possibile candidatura di Antonio D’Aveni. Alla fine l’intesa potrebbe chiudersi con l’indicazione di Passalacqua candidato sindaco, D’Aveni in caso di successo tornerebbe alla presidenza del Consiglio comunale, mentre la vicesindacatura andrebbe a Pinuccio Composto.

Sul fronte, invece, della lista che verrà guidata da Salvo Cilona, è arrivato il placet del consigliere di opposizione Nino Moschella che sosterrà, pertanto, la candidatura a sindaco dell’attuale assessore al Turismo, insieme anche all’imprenditore Giacomo Mendolia. Con Cilona è ormai deciso a schierarsi anche l’assessore Gaetano Carella, che ha atteso sino a questo momento l’eventuale ricandidatura del sindaco Eligio Giardina. Il primo cittadino potrebbe annunciare a breve il passo indietro, e a spingere per un’intesa con lui ora è soprattutto Cilona.

 

© Riproduzione Riservata

Commenti