Salvo Cilona Palacongressi
Salvo Cilona, assessore al Bilancio di Taormina

In attesa del verdetto definitivo sulla candidatura a sindaco di Mauro Passalacqua o Antonio D’Aveni che emergerà al tavolo politico di Mazzeo, c’è un’altra nomination a Taormina ormai prossima all’ufficialità. Salvo Cilona sta stringendo i tempi per annunciare la sua candidatura. Al suo fianco, oltre al vicepresidente del Consiglio comunale Vittorio Sabato ed oltre alla consigliera comunale Rosy Sterrantino, potrebbe decidere di schierarsi anche l’assessore Gaetano Carella, che sin qui ha atteso le decisioni del sindaco Eligio Giardina ma che avrebbe rotto gli indugi e sarebbe ormai intenzionato a sostenere Cilona nella corsa verso Palazzo dei Giurati.

Sarebbero ripresi, in tal senso, anche i contatti da parte di Cilona con il sindaco Eligio Giardina, per il quale si fa sempre più complicata la strada verso la ricandidatura. Al primo cittadino potrebbe, insomma, essere chiesta la disponibilità a fare “un passo di lato” per supportare alle Amministrative l’attuale assessore al Bilancio e al Turismo, suo alleato alle Comunali del 2013 e con il quale in pratica c’è un’alleanza che prosegue dalle elezioni 2006 (vinte allora da Carmelantonio D’Agostino). Il dialogo è ripreso, la prospettiva di un’intesa sembra difficile ma resta ancora aperto qualche spiraglio.

© Riproduzione Riservata

Commenti