il generale Garofano con gli uomini della Polizia locale di Taormina

Gli uomini della Polizia locale di Taormina hanno preso parte nelle scorse ore ad un corso di aggiornamento professionale a Palmi, in Calabria, alla presenza di un docente d’eccellenza: il Generale dell’Arma dei Carabinieri, Luciano Garofano. Si trattava di un seminario di alta formazione per operatori di Polizia e del diritto al quale hanno preso parte il vicecomandante Daniele Lo Presti e con lui gli agenti Alfio Puglia e Giuseppe Cacopardo. L’occasione è stata propizia per approfondire e migliorare la conoscenza dei metodi di acquisizione delle prove nelle varie casistiche di reati o incidenti da accertare, e per i relativi rilievi da effettuare, andando così a cristalizzare in modo più preciso la scena del fatto.

Tra i relatori del corso di aggiornamento, in particolare, c’era come detto il Generale dell’Arma dei Carabinieri, Luciano Garofano, presidente dell’Accademia Italiana Scienze Forensi e presidente del Comitato Unicef di Parma. Hanno relazionato, inoltre, anche il dott. Franco Morizio, presidente della sezione di Polizia locale dell’Accademia Italiana delle Scienze Forensi, ed il dott. Ugo Terraciano, docente di Tecniche Investigative presso l’Università di Bologna e già dirigente della Polizia di Stato.

Il corso ha riguardato, dunque, le misure di acquisizione delle prove ed il repertamento dei casi, l’indagine tradizionale e l’indagine scientifica, il valore della prova documentale e testimoniale, il ruolo della prova scientifica nell’iter investigativo e processuale, le tecniche di infortunistica stradale, i sinistri stradali e gli interventi di Polizia giudiziaria.

© Riproduzione Riservata

Commenti