Ignazio Cascino, presidente dell'Associazione Carabinieri di Taormina

Si sono svolte nelle scorse ore presso i locali della sede sociale dell’Associazione Carabinieri Taormina, in Corso Umberto, le consultazioni per il rinnovo del Consiglio sezionale. L’assemblea elettorale composta da oltre 70 elettori, tutte persone appartenenti all’Arma dei Carabinieri in congedo, ha eletto i nove componenti e facenti parte del nuovo direttivo che sarà nuovamente presieduto da Ignazio Cascino.

Dunque, Cascino è stato confermato presidente del sodalizio, che ha ribadito alla sua figura la stima e l’apprezzamento per l’operato di questi anni. Al suo fianco sono stati eletti i consiglieri Domenico Falcone, Gregorio Puglisi, Saverio Puglisi, Giuseppe Naccari, Matteo Caristi, Biagino Longo e Andrea Sciarrone e Gaetano Trimarchi. Alle operazioni di voto e alle varie attività connesse con le elezioni ha assistito il coordinatore provinciale dell’A.N.C. per la provincia di Messina regolarmente delegato dall’Ispettorato Regionale A.N.C. Sicilia. L’Associazione Carabinieri Taormina rappresenta un punto di riferimento sul territorio e a portarne avanti sono i vari ex esponenti dell’Arma che per tanto tempo hanno svolto servizio sul territorio contribuendo a garantire la sicurezza e la serenità degli abitanti e dei visitatori della località ionica.

© Riproduzione Riservata

Commenti