Eugenio Longo, ex sindaco di Taormina
Eugenio Longo, storico sindaco di Taormina

Compleanno speciale nelle scorse ore a Taormina. Ha compiuto, infatti, 95 anni sindaco emerito della città Eugenio Longo. Il professore Longo rappresenta a pieno titolo un pezzo di storia della città, è la memoria storica della capitale del turismo siciliano ma soprattutto fulgido esempio di alta moralità e di nobili qualità umane, indomito protagonista e testimone della pagine più belle scritte in questo territorio. In prima linea in politica, al servizio della comunità da amministratore, e nella vita di tutti i giorni, che lo ha visto sempre accanto alla propria famiglia e scrupoloso insegnante di matematica (e di vita) di intere generazione di taorminesi.

Lo scorso febbraio Eugenio Longo ci ha concesso un’intervista nella quale ha raccontato con la sua consueta passione, con schiettezza e lucida oculatezza le innegabili verità della Taormina di ieri e quella di oggi, interpretando con eloquente chiarezza i piccoli grandi successi della Perla che fu e le difficoltà di oggi. “La Città di Taormina, è vero – ha spiegato il prof. Longo -, ha sempre avuto il pilota automatico della sua grande bellezza e quel pilota c’era pure ai miei tempi, ma rispetto a quest’epoca attuale, negli anni in cui sono stato sindaco della città io la Taormina la guidavo e la governavo”.

E allora tanti auguri caro professore Longo, stimato “pilota” intramontabile (non automatico) di Taormina.

EC

© Riproduzione Riservata

Commenti