ruspa in azione nel complesso dell'ex Pensione Minerva

Il Comune di Taormina dà l’ok al Circolo Legambiente Taormina-Valle Alcantara per un tavolo di concertazione sul “Caso Minerva”. La casa municipale ha comunicato la propria disponibilità in riferimento alla richiesta di convocazione di che era stata avanzata dall’ente ambientalista per chiedere il reimpianto di alcuni ulivi nella zona dell’ex pensione Minerva. “L’ufficio – ha fatto sapere il dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale, ing. Massimo Puglisi con nota inviata nelle scorse ore a Legambiente – è disponibile all’incontro che vorrà fissare Legambiente, comunicando preventivamente la data del tavolo di concertazione in oggetto”. La richiesta di Legambiente è che vengano riposizionati gli ulivi centenari espiantati nella zona dove si trova lo storico complesso dell’ex Pensione Minerva ora adibito dalla nuova proprietà ad immobile con destinazione residenziale.

“Il fine della nostra iniziativa – ha evidenziato la presidente Annamaria Noessing nell’istanza trasmessa agli uffici di Palazzo dei Giurati – è quello di trovare una soluzione condivisa che consenta l’effettuazione de l’attività di reimpianto degli ulivi espiantati (o di essenze arboree alternative) allo scopo di permettere la realizzazione della costruzione alla quale si fa riferimento, in area comunale”.

Secondo Legambiente le piante rimosse “costituivano un grande polmone verde che adesso è venuto a mancare”. Per questo, sull’eradicazione delle essenze arboree, gli ambientalisti si sono dapprima rivolti alla Prefettura di Messina e poi anche all’Ente Forestale, che hanno effettuato dei sopralluoghi in zona. “Considerando inutile lamentare un evento ormai irrimediabile – ha evidenziato Legambiente -, il Circolo suddetto chiede con forza che vi sia un risarcimento per la scomparsa degli ulivi della ex Pensione Minerva a mezzo di ripiantumazione nello stesso luogo, oppure, se non fattibile, in altro luogo del territorio comunale, come previsto dalla legge 10 /2013”.

© Riproduzione Riservata

Commenti