l'ex vicesindaco Mario D'Agostino

L’ex vicesindaco Mario D’Agostino ed alcuni consiglieri di maggioranza annunciano in una nota l’avvenuta conclusione “dell’esperienza politica” dell’attuale coalizione di governo”. La nota è a firma dei gruppi Intesa Democratica (Mario D’Agostino , Salvatore Abbate), Taormina futura (Bruno De Vita, Enza De Luna), Taormina 2013 (Salvatore Brocato) e Franco Pizzolo (consigliere comunale). Nella nota, in particolare viene definito “Anomalo e poco elegante il percorso che ha portato alla decisione della nomina del consigliere Antonio Lo Monaco ad assessore, poiché assolutamente non concordata con i gruppi e pertanto da considerarsi frutto di una decisione individuale del Sindaco e come tale priva di alcuna valenza politica”.

“Si invita dunque il sindaco – conclude il documento – a ribadire ufficialmente che la disponibilità di Lo Monaco è a titolo puramente personale, alla luce delle competenze tecniche ed il “know out” che il consigliere possiede, elementi indispensabili per la conclusione dell’iter del Piano Aro per la raccolta dei rifiuti solidi urbani in città che lo stesso ha portato avanti per delega assegnata. Pur senza rinnegare il percorso fin qui portato avanti, gli scriventi tengono a precisare che questa nomina segna un ulteriore spartiacque nei rapporti di reciproca fiducia e collaborazione, e ritengono pertanto definitivamente conclusa questa esperienza politica”.

© Riproduzione Riservata

Commenti