la splendida fotoceramica donata dal Rotary Club Taormina

Inaugurata al porto di Naxos una grande fotoceramica a colori donata dal Rotary Club Taormina, riproducente un’immagine, ripresa con un drone – incentrata sulla zona archeologica di Naxos e spaziante da oltre Torre Archirafi a sud sino allo Stretto di Messina a nord. Uno dei più belli “fronte mare” di Sicilia con l’Etna sullo sfondo, è stato il regalo che il Rotary Club di Taormina ha voluto donare al territorio in occasione della ricorrenza della fondazione del Rotary International e della presenza del Rotary Club a Taormina da 57 anni.

La fotoceramica riporta non solo i Comuni visibili dal posizionamento della ceramica stessa al porto di Naxos, Giardini-Naxos, Taormina, Castelmola, Letojanni e Calatabiano con rimando ai siti web istituzionali, ma anche i siti di interesse archeologico-culturale come il Museo e Area Archeologica Naxos, il castello di Schiaó, il Teatro Antico di Taormina, l’Isola Bella, Villa Caronia, l’Antiquarium di Francavilla. Ognuno di questi luoghi è identificato da un “codice QR” che fa accedere tramite ogni smartphone, al relativo sito internet per approfondire le informazioni. Uno strumento interattivo quindi a disposizione dei turisti delle navi da crociera e da chiunque passeggi sul litorale di Naxos per essere subito informati sui luoghi da visitare.

Il Presidente del Rotary Club Taormina, Antonino Marcianò, ha presentato l’evento unendo le sinergie locali dell’Amministrazione Comunale di Giardini-Naxos, della Pro-Loco di Giardini Naxos e coinvolgendo oltre il Parco Archeologico di Naxos-Taormina anche i Sindaci dei Comuni di Giardini-Naxos, Taormina, Castelmola, Letojanni e Calatabiano. Alla cerimonia oltre una delegazione dei Soci del Club erano presenti i giovani componenti dell’Associazione musicale Carmelo Puglia di Giardini Naxos diretti dal Maestro Carmelo Ricciardi che si sono esibiti nel suonare gli inni italiano, maltese, europeo e del Rotary prima della cerimonia.

Per il Comune di Giardini Naxos hanno preso parte alla cerimonia il sindaco Nello Lo Turco e il vicesindaco Carmelo Giardina e per Letojanni il vicesindaco Antonio Riccobene con il vicepresidente del consiglio comunale Francesca Gullotta; per Castelmola il sindaco Orlando Russo e l’assessore Eleonora Cacopardo; e per Taormina l’assessore Cilona. Un particolare ringraziamento è stato rivolto dal Rotary ad Andrea Strazzeri di “AxS Aerial Shots” autore della splendida immagine da drone, a Giampiero Caminiti autore dell’aspetto grafico della video ceramica nonché al fabbro La Fauci per la realizzazione del piedistallo.

© Riproduzione Riservata

Commenti