Andrea Raneri, vicesindaco e assessore al Patrimonio
Andrea Raneri, vicesindaco e assessore al Patrimonio

Il vicesindaco di Taormina, Andrea Raneri attacca ancora il dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale, Massimo Puglisi, e stavolta lancia bordate anche al sindaco Eligio Giardina. “Se l’ing. Puglisi vuole fare politica la faccia a Roccalumera – afferma Raneri -, altrimenti può anche farla ma si metta in aspettativa. Il sindaco dovrebbe spiegarmi cosa intende fare. Dice che si ricandida ma non esclude di fare un passo indietro. Ora il sindaco deve chiarirsi con me. Io ho già detto che mi candido a primo cittadino, quindi a questo punto non si può rinviare il nostro incontro. Se vuole ricandidarsi effettivamente, il sindaco lo dichiari, altrimenti faccia un passo indietro ed in questo caso sarò ancora più legittimato dalla sua decisione a propormi alla città come candidato. Le cose non vanno bene e la gente si è stancata. Adesso che il sindaco dà conforto a Puglisi spero che questo suo sostegno al dirigente lo smentisca”.

“Altrimenti,.Eligio, dovrò prendere ulteriori provvedimenti nei tuoi confronti e iniziamo subito la campagna elettorale che volevo spostare agli ultimi 30 giorni”, ha aggiunto Raneri riferendosi sempre a Giardina. “Se Puglisi rimetterà il mandato farà un favore alla città. Ha operato male e i risultati sono stati pessimi”, ha concluso Raneri.

© Riproduzione Riservata

Commenti