Umberto Gaberscek

Lutto nel giornalismo della riviera ionica messinese. Si è spento all’età di 72 anni Umberto Gaberscek, volto noto e stimato dell’informazione e storico corrispondente della Gazzetta del Sud per la Valle del Nisi (Fiumedinisi, Nizza di Sicilia, Alì e Alì Terme). Nel 1990 fondò la prima tv locale di zona (Tele 90) e prima ancora aveva dato vita nel lontano 1977 alla prima radio della riviera, Radio Libera ’77.

Con la scomparsa di Umberto Gaberscek se ne va un altro pezzo del giornalismo “vecchia maniera”, un altro esponente di quel modo vero e professionale di fare giornalismo e raccontare i fatti che si riscontra sempre più raramente nel mondo contemporaneo dell’informazione. Umberto Gaberscek era uno di quelli che oltre le dinamiche del tempo ha interpretato il proprio mestiere sino ai suoi ultimi momenti di vita con il senso scrupoloso della notizia e con la passione del primo giorno.

Siamo certi che continuerà a seguire con l’attenzione e quella stessa passione di sempre le vicende del suo amato territorio anche da lassù, dove tra gli altri ritroverà il suo caro amico e mio indimenticato maestro di vita e di giornalismo Gino Mauro.

Alla moglie Carmela, ai figli Lucia e Francesco e ai familiari, colpiti dal vuoto incolmabile di questa perdita, vanno le più sentite condoglianze.

EC

© Riproduzione Riservata

Commenti