Plesso delle suore Francescane
Plesso delle Suore Francescane
Il Comune di Taormina delibera il via libera al contratto da siglare con le Suore Francescane Missionarie di Maria. Il vicesindaco Andrea Raneri dà l’annuncio dell’atteso placet della Giunta alla ormai imminente firma tra le parti per l’usufrutto della sede dell’Istituto religioso e nell’occasione lancia ancora frecciate al dirigente dell’Utc, Massimo Puglisi. 
 
“Criticità sollevate dall’ing. Puglisi hanno rallentato di gran lunga i tempi del trasferimento degli alunni delle elementari dalla Ugo Foscolo al plesso delle Suore”,  aveva già affermato Raneri, che adesso ha aggiunto: “Venerdì abbiamo finalmente deliberato in Giunta sul contratto per l’usufrutto dell’immobile delle Suore. Certe mie sollecitazioni sembrano aver spezzato quel bastone che impediva alla ruota di girare nel verso giusto”.
“Il prossimo passaggio sarà la firma del contratto con l’Istituto religioso e, una volta in possesso delle chiavi, avvieremo i sopralluoghi in vista degli interventi di adeguamento e messa a norma dei locali che accoglieranno le elementari di Taormina centro. Si partirà con i lavori di ordinaria manutenzione del plesso e con la realizzazione di 10 nuove aule. Sono soddisfatto – aggiunge Raneri – ma certi aspetti e comportamenti perniciosi sono da “debellare” e nel caso fossi eletto sindaco sarà uno degli aspetti prioritari della mia azione politica”.

© Riproduzione Riservata

Commenti