Si confronteranno nell’aula di un tribunale la Società Cooperativa Isvil e gli autori di Report. Il presidente della Isvil, Leonardo Le Mura, ha infatti reso noto di aver presentato denuncia-querela nei confronti degli autori del programma tv di Raitre. Motivo del contendere è la puntata del 23 ottobre 2017 nel corso della quale, in un servizio sui lavoratori precari in Sicilia, è andata in onda la testimonianza di una persona incappucciata che in oggetto all’impiego degli Lsu (Lavoratori socialmente utili) ha lanciato pesanti accuse di presunti illeciti gestionali nei confronti della cooperativa di Gaggi. La Isvil effettua diversi servizi nel territorio comprensorio ionico-alcantarino ed alcuni di questi presso il Comune di Taormina.

“E’ stata depositata – rende noto Le Mura – denuncia/querela contro gli autori della trasmissione Report mandata in onda sui Rai 3 il 23 ottobre scorso e contro il soggetto che si è fatto intervistare incappucciato, per le gravi dichiarazioni e comportamenti che hanno gravemente diffamato lo scrivente e la Società Cooperativa Isvil in occasione del servizio sugli Lsu. La querela verrà trasmessa agli organi di controllo competenti”La persona si é incappucciata per dire cose molto gravi. Se individuata dalla Procura sarà denunciata e poi dovrà risarcire i danni materiali e di immagine provocati. Indicheremo alla Procura i nostri sospetti”, ha aggiunto Le Mura.

© Riproduzione Riservata

Commenti