Antonio D''Aveni con il governatore Nello Musumeci

Si intensificano le grandi manovre per le elezioni amministrative di primavera a Taormina. Aspettando la decisione definitiva del sindaco Eligio Giardina che sta valutando se ci saranno le condizioni politiche per tentare la riconferma, avanzano altre candidature sempre all’interno della coalizione di maggioranza.

Già da qualche settimana si parla di una discesa in campo del vicesindaco Andrea Raneri e in queste ore si sta muovendo nella direzione di una sua candidatura anche Antonio D’Aveni: il presidente del Consiglio comunale sarebbe ormai entrato nell’ordine di idee di inserirsi nella corsa alla prossima sindacatura. D’Aveni sta effettuando alcune consultazioni con i gruppi politici locali per valutare la situazione e da questi incontri trarrà poi le relative valutazioni.

D’Aveni, che lo scorso novembre fu candidato alle Regionali con la lista Diventerà Bellissima a sostegno di Nello Musumeci, avrebbe già mosso alcuni passi anche a Palermo per incassare proprio il placet del governatore. Altri colloqui sarebbero avvenuti con l’assessore regionale Ruggero Razza, che per altro potrebbe presto essere in visita a Taormina all’ospedale San Vincenzo.

© Riproduzione Riservata

Commenti