il megastore Terranova in Via Francavilla a Trappitello

Dopo “Piazza Italia” e “Terranova”, altri centri commerciali in arrivo a Trappitello. La popolosa frazione di Taormina si conferma, infatti, al centro dell’attenzione dei marchi della grande distribuzione organizzata. Potrebbero presto sbarcare a breve in zona almeno altre due importanti società.

E’ in dirittura d’arrivo la trattativa per l’apertura di un punto vendita di una nota azienda piemontese di abbigliamento e calzature, protagonista nel mercato nazionale con oltre 140 sedi in tutta Italia. Ed è in trattative, inoltre, per l’avvio di un megastore sempre a Trappitello un’altra azienda, uno storico marchio siciliano che opera nel settore del luxury shopping.

I privati che operano nel settore dei megastore guardano, dunque, con una crescente attenzione ad investimenti nell’area di Trappitello, che si avvia progressivamente a diventare un polo attrattivo per la vendita di larga distribuzione, mentre Taormina centro è ormai da tempo caratterizzata dalla presenza di attività come boutique di lusso che guardano soltanto ad un alto target, un’utenza cioè particolarmente facoltosa. In questo processo in corso si inserisce pure la dislocazione in aree decentrate di ampi spazi, immobili e/o terreni che si prestano ad investimenti per l’insediamento di grandi punti vendita.

 

© Riproduzione Riservata

Commenti