Taormina, Scuola Media Ugo Foscolo
Taormina, Scuola Media Ugo Foscolo

Legambiente scrive ai Comuni del comprensorio ionico e chiede le certificazioni antisismiche dei plessi scolastici. Un’apposita nota è stata indirizzata al Comune di Taormina, ed a quelli di Giardini Naxos, Gaggi, Francavilla di Sicilia e Randazzo, all’attenzione dei rispettivi sindaci e degli uffici tecnici delle varie municipalità. “In accordo con la campagna di Legambiente “Scuole sicure” il Circolo Legambiente Taormina/Valle Alcantara, richiede al fine di creare un archivio dedicato agli edifici scolastici presenti nel territorio di Taormina/Valle dell’Alcantara – si legge nella nota della presidente del Circolo Taormina-Valle Alcantara di Legambiente, Annamaria Noessing – i certificati antisismici, lo stato attuale degli edifici scolastici, bandi ai quali il Comune partecipa”.

Puntare sul risparmio energetico. “Ciò – continua Noessing – viene richiesto al fine di migliorare lo stato attuale degli edifici scolastici sia sotto il profilo della struttura edilizia, sia sotto il profilo della compatibilità con il risparmio energetico richiesto agli edifici pubblici”. La richiesta delle certificazioni antisismiche edifici scolastici pone, dunque, ancora una volta in primo piano la spinosa questione della situazione in tanti, troppi, casi precaria dei plessi scolastici di Taormina ma anche dell’hinterland. E a tal proposito Legambiente sollecita chiarezza anche attraverso la trasmissione dei relativi atto sullo stato degli edifici rispetto alle normative vigenti sulla sicurezza.

© Riproduzione Riservata

Commenti