Cesare Tajana
Cesare Tajana, l'ex commissario liquidatore di Asm

«I Movimentati per Taormina, in vista delle prossime elezioni municipali, promuovono un incontro cittadino aperto a tutta la comunità taorminese: civica, politica e associativa, per confrontarsi liberamente e democraticamente sulle proposte da avanzare sui temi caldi che interessano la Città di Taormina, dopo i grandi eventi internazionali che l’hanno vista protagonista nel corso dell’anno in corso». È quanto si legge in una nota del gruppo taorminese che guarda ad un progetto per le prossime elezioni amministrative. Tra i promotori dell’iniziativa e componenti del sodalizio c’è l’ex commissario liquidatore di Asm, Cesare Tajana.

I temi dell’assemblea. «Giorno 15 dicembre, venerdì, alle ore 18 presso la sala parrocchiale del Duomo di Taormina – continua la nota -, si svolgerà l’incontro pubblico “È tempo di rimboccarsi le maniche” promosso, per la Città, da “I Movimentati per Taormina”. I Cittadini che hanno intenzione di mettersi al servizio della propria Città, con idee e proposte concrete da sviluppare per i prossimi anni a Taormina, avranno modo di proporsi e ascoltare le istanze di chi sarà presente. Si parlerà di scuola, dissesto, viabilità e di qualsiasi altro argomento che insieme, si riterrà di trattare… per far seguire i fatti alle pur giuste lamentele sul modo di gestire la cosa pubblica». L’intento dell’incontro-dibattito sarà quello di «creare una piattaforma civica e programmatica che possa avvicinare i cittadini all’amministrazione della città e soprattutto programmare il futuro» dei più giovani.

© Riproduzione Riservata

Commenti