Lo sport è forse lo strumento più universale di cui dispone l’umanità per veicolare valori quali lo spirito di squadra, la solidarietà, la legalità, l’integrazione. Uno strumento che dovrebbe essere alla portata di tutti, soprattutto delle persone più vulnerabili. È con questo spirito nel cuore che la dirigenza ed i soci del Circolo Nautico Teocle di Giardini Naxos hanno deciso di intraprendere il progetto “Pagaiando Abilmente”.

L’iniziativa. L’idea della storica società canoistica naxiota è quella di integrare i soggetti diversamente abili o affetti da patologie quali l’autismo all’interno della comunità tramite la pratica sportiva. La canoa come incubatore dell’inclusione, veicolo virtuoso di valori solidali. «Questa idea è nata dalla lucida follia di un gruppo di genitori appassionati – ci spiega Fabio Di Pietro – siamo riusciti a trovare una sponda importantissima in Vodafone Italia che ci ha permesso di avviare il progetto “Pagaiando Abilmente” con la metodologia del crowdfunding. Il progetto è strutturato in vari step, ad ogni step sono collegati obiettivi concreti che sarà possibile realizzare con le somme raccolte. La prima soglia che siamo chiamati a superare è rappresentata dalla cifra di 6.000 euro. Un obiettivo alla portata se saremo coadiuvati dalla solidarietà dei nostri concittadini del comprensorio. Se dovessimo riuscire nell’impresa, sarà possibile acquistare del materiale sportivo specifico per avvicinare alla pratica canoistica i soggetti diversamente abili – ha continuato ad argomentare Di Pietro – nonché l’adeguamento dello scivolo d’accesso alla sede sociale del circolo a favore di tali soggetti».

Come partecipare. Oltre all’interesse di Vodafone, i promotori dell’iniziativa hanno trovato un sostegno concreto nelle istituzioni scolastiche del territorio. Si è rivelato importante anche il sostegno di molti commercianti. Presso le sedi degli enti e degli esercizi commerciali che aderiscono all’iniziativa sarà possibile lasciare una piccola donazione all’interno di appositi salvadanai. Inoltre, dovrebbe essere organizzata a breve (inizi di dicembre) una giornata di solidarietà in collaborazione con tante altre realtà associative del territorio allargando le maglie dell’integrazione ai migranti ospitati nel comprensorio. All’interno di questa giornata sarà poi possibile supportare il progetto con ulteriori donazioni. Il veicolo principale da utilizzare per supportare il progetto, tuttavia, rimane il portale OSO (Ogni Sport Oltre) tramite il quale è possibile effettuare delle donazioni con carta di credito. Nello specifico, il link del progetto “Pagaiando Abilmente” è il seguente: https://progetti.ognisportoltre.it/projects/99-pagaiando-abilmente.

© Riproduzione Riservata

Commenti