Pinuccio Composto, capogruppo di ProgettiAmo Taormina
Pinuccio Composto, capogruppo di ProgettiAmo Taormina

L’opposizione sferza l’Amministrazione comunale sulla situazione di impasse per la realizzazione del futuro campo da golf a Trappitello, il cui cantiere risulta al momento fermo in virtù di difficoltà economiche per il completamento dell’opera. Il golf di contrada Vareggio rischia di rimanere un’incompiuta e dai banchi della minoranza si sollecita la Giunta ad accelerare i tempi per la convocazione in Comune dell’impresa incaricata per le opere. «Il golf ad oggi è un’opera abbandonata a se stessa – afferma il capogruppo di ProgettiAmo Taormina, Pinuccio Composto – e se fossi stato il sindaco o l’assessore mi sarei fatto carico già da tempo di contattare la ditta per capire come stanno le cose, affinché portino avanti gli interventi o altrimenti affinché chiariscano perché si è fermato tutto. Bisogna parlare con gli interlocutori ma la Giunta ha fatto trascorrere anni senza muoversi su questa vicenda. Ricordiamoci che siamo ormai alla terza Amministrazione su questa vicenda che inizia nel 2006 e dopo 11 anni il golf non è stato ancora completato».

Flop occupazionale. «Si era detto che sarebbe stato aumentato lo standard alberghiero – continua Composto – ma così non è stato. Parliamo di un complesso ricettivo che prevedeva 100 posti di lavoro sin qui andati in fumo, 100 famiglie taorminesi che potevano avere un impiego. Erano previste delle opere, un parco e dei lavori per la scuola, non realizzati. Le colpe comunque non sono solo del privato ma anche della Giunta che non ha seguito questa vicenda in alcun modo e non si è adoperata affinché gli accordi venissero rispettati».

© Riproduzione Riservata

Commenti