Antonio D'Aveni e Pippo Currenti
Antonio D'Aveni e Pippo Currenti

Il presidente del Consiglio comunale di Taormina, Antonio D’Aveni è risultato il più votato a Taormina e a Giardini Naxos, rispettivamente con 631 e 447 voti ma non è bastato per l’elezione all’Ars. Nella lista Diventerà Bellissima, D’Aveni ha ottenuto complessivamente 1783 voti. Davanti a lui sono arrivati Pino Galluzzo 5365 (eletto), Davide Paratore 4475, Ferdinando Croce 3263 e Chiara Sterrantino 2848 voti.

Niente seggio per Currenti. Stavolta rimane fuori dal Parlamento Siciliano il deputato uscente della zona ionica Pippo Currenti, reduce da due elezioni consecutive all’Ars. La lista messinese dei Popolari ed Autonomisti non ha ottenuto alcun seggio. Currenti ha avuto 3748 preferenze, ed è stato per altro anche beffato nella sua stessa lista per 9 voti da Marco Antonio Pettinato 3757. Currenti ha ottenuto soli 288 voti a Giardini Naxos, e 310 a Taormina, mentre è risultato il più votato nel piccolo Comune di Gallodoro.

© Riproduzione Riservata

Commenti