Nello Musumeci, presidente della Regione Siciliana
Nello Musumeci, presidente della Regione Siciliana

«Questa terra è redimibile. Dedico questa vittoria ai miei figli e ai figli di tutti i siciliani. Sono felice per avere ottenuto il consenso per un ruolo di cosi grande responsabilità. Sarò il presidente di tutti i siciliani, anche di chi legittimamente ha ritenuto di votare per altri o di non candidarmi. Dobbiamo recuperare per prima cosa il 50 % dei siciliani che non sono andati a votare. Bisogna restituire alla politica credibilità e autorevolezza». Lo afferma il nuovo presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

Risalire la china. «Un sondaggio di qualche ora fa – afferma Musumeci – dice che soltanto il 12% dei siciliani ha fiducia nell’ente regione. È un dato che deve fare riflettere tutti, nessuno escluso. Non col buon lavoro e con la buona politica dobbiamo recuperare questa larga fascia di siciliani, questo ente deve rappresentare in modo legittimo gli interessi di tutti i siciliani. È stata una campagna elettorale dura e avvelenata da alcune cadute di stile ma ormai è acqua passata. Mi attende una grande responsabilità, incontrerò difficoltà per le condizioni drammatiche in cui si trova la mia terra. È la stagione più difficile dei 70 anni di autonomia. Ma con l’aiuto della mia coalizione, che ringrazio per il sostegno, ce la possiamo fare ad amministrare bene questa terra meravigliosa e riusciremo lentamente a risalire la china. Dobbiamo scrivere tutti una nuova pagina di storia, di questa terra bella e amara».

© Riproduzione Riservata

Commenti